Udine, 1 mar – “Le Frecce Tricolori non sono soltanto un capolavoro di tecnologia aeronautica, ma rappresentano un simbolo dei valori e della creatività italiana di cui il Friuli Venezia Giulia, che da sessant’anni li ospita a Rivolto e che ancor prima a Campoformido vide nascere le prime pattuglie acrobatiche, è particolarmente orgoglioso”.

È questo il messaggio di felicitazioni del presidente Piero Mauro Zanin, a nome di tutto il Consiglio regionale, nel giorno del sessantesimo anniversario di fondazione della Pattuglia acrobatica nazionale.

“Da sempre – ricorda ancora Zanin – ammiriamo le straordinarie abilità dei piloti delle Frecce e le capacità dei loro comandanti, molti dei quali originari delle nostre terre. Anche nell’ultimo anno, nonostante la pandemia che ha costretto a rivedere i programmi a causa del rinvio di tanti eventi collettivi, le Frecce ci hanno emozionato con la scelta
dell’Abbraccio tricolore, quei sorvoli sulle città capoluogo che ci hanno fatto sentire meno soli nella battaglia contro il virus.
L’ennesima prova – conclude il presidente del Consiglio regionale – del legame profondo tra la Pattuglia di Rivolto e il popolo
italiano”.

Print Friendly, PDF & Email
Polis Notizie

Di Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!