#𝗥𝗘𝗦𝗧𝗜𝗔𝗠𝗢𝗖𝗢𝗡𝗡𝗘𝗦𝗦𝗜. L’iniziativa del Comune di Noicàttaro  per supportare la didattica a distanza.

 

Si chiama #restiamoconnessi l’iniziativa del Comune di Noicàttaro per permettere alle famiglie in difficoltà di avere una connessione alla rete internet, indispensabile per la didattica a distanza.

“Con la chiusura delle scuole per l’emergenza Covid -19 e l’inizio delle lezioni a distanza – spiega il sindaco Raimondo Innamorato –  sono sopraggiunte numerose segnalazioni riguardanti le difficoltà, incontrate da molte famiglie in disagio economico, nel garantire ai propri figli la continuità scolastica on line, dati i molteplici costi da sostenere. In sinergia con gli Istituti Comprensivi “Gramsci-Pascoli”, “De Gasperi-Pende” e i Servizi Sociali dell’Ente sono state raccolte le richieste di sostegno ed è subito emerso che il problema principale fosse determinato dalla mancanza di una connessione alla rete internet (al netto dei dispositivi forniti dall’istituto scolastico) utile a consentire la partecipazione alle video lezioni, lo scambio del materiale didattico con i docenti e l’accesso alle piattaforme digitali. Nella convinzione che la garanzia del diritto allo studio debba rivestire carattere di priorità ed essere, quindi, compresa tra le azioni di sostegno immediato alla popolazione, l’Assessorato alle Politiche Sociali si è fatto promotore dell’iniziativa ‘restiamo connessi’ individuando le risorse necessarie, da proprio capitolo di bilancio, per l’acquisto delle SIM da distribuire agli alunni in difficoltà”.

L’Assessore Nunzio LATROFA  ha garantito la continuità della misura di sostegno sino al 31/12/2020 prevedendone ove necessario, la proroga.

“‘Fare scuola’ – conclude Innamorato – significa mantenere viva la comunità di classe, il senso di appartenenza, ridurre il rischio di isolamento e, in questo particolare momento, azzerare il divario digitale tra gli alunni affinché nessuno rimanga indietro”.

Print Friendly, PDF & Email
Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: