Come gli imprenditori possono sfruttare al meglio il periodo di quarantena

 

di Maria Pia Iurlaro – Business Coach

L’ultimo mese  è stato un periodo preoccupante per molte aziende e individui, poiché la pandemia di coronavirus   ha mandato il mondo in tilt e ha costretto i governi a istituire rigide politiche per controllare il modo in cui le aziende operano e come le persone procedono nella vita quotidiana.

Sebbene i blocchi forzati osservati in tutto il mondo abbiano devastato molte aziende tradizionali e costretto a fermare compagnie aeree, ristoranti e la maggior parte delle attività di vendita al dettaglio, altre organizzazioni hanno abbracciato il cambiamento e hanno iniziato sostanzialmente a ripensare al loro modo di fare business online, mentre i dipendenti di tutto il mondo devono ora acquisire nuove competenze per gestire con successo il proprio carico di lavoro da casa.

Pertanto, è importante che le aziende facciano il possibile per sfruttare questa opportunità per affermarsi online e adottare un approccio pragmatico per garantire la loro redditività a lungo termine.

Il commercio elettronico è in forte espansione.

Come ci si potrebbe aspettare, il settore dei beni e dei servizi online è aumentato vertiginosamente nelle ultime settimane, poiché un numero crescente di rivenditori inizia a offrire i propri prodotti online, mentre anche il numero di ordini online è salito alle stelle.

Sfortunatamente, molte aziende scelgono semplicemente di mettere in pausa le operazioni fino a dopo il blocco della pandemia, a causa della mancanza di conoscenza o della percepita mancanza di risorse per costruire e commercializzare il proprio business online – apparentemente ignari dell’esistenza di una vasta gamma di strumenti che semplificano il processo di transizione.

Le aziende dovrebbero cogliere l’opportunità e fare i primi passi con cautela , sfruttando le dozzine di strumenti, piattaforme e servizi disponibili che aiutano a farlo, piuttosto che tentare di costruire la propria piattaforma da zero e subire il costo opportunità che il ritardo potrebbe creare.

Tieni d’occhio il marketing di affiliazione.

Coloro che già attuano una strategia di marketing di affiliazione probabilmente avranno già visto un forte miglioramento sia del tasso di conversione che delle entrate lorde man mano che il lavoro proveniente dai movimenti interni aumenta. Tuttavia, a causa di riduzioni del budget e altre restrizioni, diverse nicchie e verticali potrebbero aver visto un calo significativo del traffico organico , il che può portare a una riduzione delle entrate.

Uno dei modi più semplici per agevolare le vendite è l’uso di un rivenditore automatizzato e una soluzione di marketing di affiliazione . Attraverso l’uso di affiliati automatici e  soluzioni di marketing è possibile ridurre le spese pubblicitarie e lasciare la commercializzazione di prodotti e servizi agli esperti di ogni nicchia.

L’utilizzo di piattaforme che eliminano la complessità delle necessità burocratiche come la fatturazione, la tassazione e il marketing di affiliazione  consente ai rivenditori e alle imprese di ogni dimensione di intensificare rapidamente i loro sforzi di marketing online e trarre vantaggio dal mutevole panorama .

Un momento eccellente per l’e-learning.

Sebbene sia possibile avere successo nel mondo in rapida evoluzione dell’e-commerce attenendosi a formule di marketing collaudate, questo non è sempre possibile, dal momento che alcune nicchie subiscono cambiamenti drammatici nelle tendenze di ricerca e nei dati demografici dell’acquirente su base regolare. Per questo motivo, a volte è una buona idea eliminare i vecchi modi di fare le cose per frenare e cambiare la strategia di marketing con idee nuove.

Per i datori di lavoro con dipendenti che sono ancora in busta paga mentre si trovano sotto blocco o lavorano da casa, i corsi di e-learning potrebbero rappresentare un modo economico ed efficace per rafforzare le competenze della forza lavoro, rendendo il lavoro a distanza più produttivo e facilitando il passaggio al business online dove necessario.

Questo, in combinazione con un attento marketing e un approccio pratico a vesro una situazione critica , può aiutare le aziende a sopravvivere nei prossimi mesi ed emergere più forti di prima, avendo penetrato in nuovi mercati e cresciuto in resilienza.

Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: