Adnkronos news – Torrente in piena travolge giovani escursionisti. Sarebbero 8 le vittime, quattro uomini e altrettante donne, morte mentre facevano torrentismo (‘canyoning’) ossia l’attraversamento a piedi del letto del corso d’acqua del torrente Raganello, a Civita di Castrovillari, in provincia di Cosenza. Sono 23 le persone tratte in salvo dai soccorritori, cinque i feriti trasportati in ospedale e altrettanti dispersi. Sul posto i vigili del fuoco, la Protezione civile nazionale e il Soccorso Alpino che, twitta, ha salvato un bambino in ipotermia” che è stato portato all’ospedale di Cosenza. Le ricerche di eventuali dispersi, intanto, continueranno anche con il buio. A supporto anche alcune squadre di tecnici del Soccorso Alpino e Spelelogico della Basilicata. Sul canyon erano presenti due gruppi di 18 escursionisti per un totale di 36 persone, ma non si può escludere che sul torrente fossero presenti altre persone non accompagnate da guide.  Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Di Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!