0 1 minuto 4 anni

Adnkronos news – Turchia nel mirino delle agenzie di rating: Moody’s e Standard and Poor’s hanno ridotto la valutazione sul debito del Paese afflitto da crisi economica e tensioni valutarie. Moody’s dopo aver messo sotto osservazione il rating lo ha tagliato a Ba3 da Ba2 e ha cambiato a “negativo” l’outlook sulla tenuta creditizia del Paese. Il fattore chiave per il downgrade è “il continuo indebolimento delle istituzioni pubbliche turche” e la conseguente riduzione della prevedibilità del processo decisionale nel Paese. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email