0 3 minuti 5 anni

Con la  settimana natalizia  si conclude il ciclo di ricette dello Chef  Donato Carra con un dessert ideato per voi, oggi imparerete a fare un dolce strepitoso  che chiuderà il vostro scintillante menu natalizio. Ingredienti : Per la gelatina di caffè amara: 200 gr di caffè Saicaf , 4 gr di colla di pesce. Per la panna cotta alla grappa: 140 gr di panna fresca, 100 gr di latte fresco, 40 gr di zucchero, 30 gr di grappa, 4 gr di colla di pesce
Per la granita di caffè: 90 gr di caffè, 50 gr di acqua, 30 gr di zucchero.  gr.300 di Biscotti : Ottimini croccanti ai 7 cereali, 150 gr. di burro.

Procedimento : Per prima cosa sminuzzate finemente i biscotti in un mixer fino ad ottenere una farina. (In questa ricetta sono stati utilizzati i famosi ottimini croccanti ai 7 cereali  della Divella i quali rimangono senza dubbio i migliori nella preparazione dei questo dolce.) Sciogliete a fuoco basso il burro in un pentolino, quindi versatelo nei biscotti e amalgamate per bene. Prendete 4 coppe martini e ricoprite il fondo con  la granella di biscotto. Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, compattatela fino a formare uno strato uniforme. Mettete le coppe martini in frigo.  Per la gelatina di caffè amara, ammollare in acqua fredda la colla di pesce, strizzarla bene e scioglierla nel caffè bollente. Versare la gelatina in 4 coppe da Martini e far raffreddare in frigorifero. Lasciare indurire per qualche ora. Per la panna cotta alla grappa, ammollare la colla di pesce in acqua fredda, strizzarla ed aggiungerla alla panna, al latte e allo zucchero bolliti insieme, infine aggiungere la grappa senza però far bollire. Lasciar raffreddare la base ed aggiungerla a freddo nella coppa dove la gelatina di caffè sarà già rassodata. Per la granita di caffè ( in questa ricetta ho usato il caffè Saicaf )  far scaldare tutti gli ingredienti e congelare in un contenitore in freezer. Durante il congelamento bisogna avere l’accortezza di girare bene il composto, in modo da non far separare gli zuccheri dai liquidi. A congelamento ultimato, grattare bene con una forchetta in modo da formare la granita, infine, togliere le coppe martini dal frigorifero ed aggiungere in ultimo la granita di caffè grattata. Servite subito!

I miei migliori auguri a tutti , chef Donato Carra.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.