Condizioni meteo avverse: allerta protezione civile

Da Prefettura U.T.G. di Taranto si trasmette, per quanto di rispettiva competenza, avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso in data odierna da dipartimento protezione civile.

Roma, 9 settembre 2017 – AVVISO DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE, ESTENSIONI E SEGUITO.

Direttiva Presidente del Consiglio dei Ministri 27-2-2004. “indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale e regionale per il rischio idrogeologico e idraulico ai fini di Protezione Civile”.

1) Una intensa perturbazione atlantica ha raggiunto le regioni settentrionali italiane e da domani estenderà il maltempo sul centro e gradualmente anche al sud. Le precipitazioni, oggi, risulteranno più frequenti ed intense su Liguria e settori settentrionali di Piemonte e Lombardia, mentre domani, coinvolgeranno maggiormente il Triveneto, la Sardegna e le Centrali Tirreniche. La fase di maltempo è caratterizzata anche da un rinforzo della ventilazione e da un generale calo delle temperature.

2) Per quanto esposto nel bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale di oggi, sabato 9 settembre 2017; sulla base della concertazione sinottica odierna nell’ambito del gruppo tecnico con il servizio meteorologico dell’aeronautica militare e i settori meteo dei centri funzionali delle regioni Piemonte ed Emilia-Romagna; preso atto degli avvisi meteo e dei messaggi mirati emessi dalle regioni Toscana, Marche, Campania, Sardegna e dalle province autonome di Trento e Bolzano; tenuto conto dell’avviso meteorologico emesso dal CNMCA; sulla base dei modelli e delle informazioni disponibili alle ore 15:00 di oggi, sabato 09 settembre 2017, si emette il seguente:

AVVISO DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE

“Dal tardo pomeriggio di oggi, sabato 09 settembre 2017, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni; a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulle province autonome di trento e bolzano.

Dalle prime ore di domani, domenica 10 settembre 2017, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o

Temporale, su toscana e sardegna, in estensione a lazio, umbria, campania e su abruzzo e molise, specie zone interne e montuose.

i Fenomeni temporaleschi saranno accompagnati  da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dal mattino di domani, domenica 10 settembre 2017, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti forti, con raffiche di burrasca, dai quadranti meridionali su sicilia, campania, lazio in estensione a marche, abruzzo, molise, puglia, basilicata e calabria.

  1. Per le legioni interessate si confermano le raccomandazioni contenute nella direttiva a riferimento.
  2. La situazione meteorologica è consultabile nei quotidiani bollettini di vigilanza pubblicati sul sito internet http://www.protezionecivile.gov.it/, ai quali si prega di porre attenzione.
Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: