COVID-19: gli operatori di Protezione civile e della sanità intervengono SOLO se chiamati

Sono state segnalate telefonate di persone che, qualificandosi come Protezione civile o personale sanitario, chiedono informazioni sullo stato di salute e fissano appuntamenti per effettuare il tampone COVID-19.

La Presidenza della Regione  Valle D’Aosta rimarca che tali persone NON APPARTENGONO AL SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE REGIONALE CHE SI STA OCCUPANDO DEL COVID-19 E RICORDA CHE GLI OPERATORI DI PROTEZIONE CIVILE O SANITARI SI RECANO IN ABITAZIONI SOLO SE ESPRESSAMENTE CHIAMATI.

Si invita la popolazione a prestare la massima attenzione e, in caso dubbio, avvisare immediatamente le Forze dell’Ordine.

 

Print Friendly, PDF & Email
Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!
Invia messaggio
Desideri contattare la redazione?
Come possiamo aiutarti?
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: