Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Gen. C.A. Giovanni Nistri depone una corona al Sacrario dei Caduti d’Oltremare.

In tarda mattinata il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Gen. C.A. Giovanni Nistri ha deposto una corona d’alloro presso il Sacrario dei Caduti d’Oltremare, dove sono custodite le spoglie dei 75.000 militari italiani caduti in terra straniera durante la Prima e la Seconda guerra mondiale. Assieme al Comandante Generale erano presenti alla cerimonia il Comandante della Legione Carabinieri “Puglia”, Gen. B. Alfonso Manzo, il Comandante della Regione Carabinieri Forestali, Gen. B. Danilo Mustacchi ed il Ten. (in cong.) Salvatore Costa, Ispettore Regionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Il Generale Nistri si è poi recato in visita all’11° Reggimento “Puglia” ove è stato accolto da quel Comandante, Col. Angelo Giurgola. Nella circostanza, dopo aver salutato la “Bandiera di Guerra”, ha avuto un incontro con i  Carabinieri del Reggimento con i quali si è complimentato per l’impegno profuso quotidianamente nell’assolvimento del servizio d’Istituto, soffermandosi sui valori che animano il Carabiniere nel suo operare quotidiano su tutto il territorio Nazionale, a beneficio della Comunità.

 

Print Friendly, PDF & Email
Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!
Invia messaggio
Desideri contattare la redazione?
Come possiamo aiutarti?
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: