LE ROTTE ADRIATICHE DELLA SANTITA’. Il Culto di Sant’Oronzo Vescovo, tra la Puglia e la Dalmazia.

Condividi

-Turi- Sabato 24 Agosto 2019, ore 19.30 Palazzo Marchesale, nella suggestiva piazza Colapietro, si terrà il convegno internazionale dal titolo:

LE ROTTE ADRIATICHE DELLA SANTITA’.

Il Culto di Sant’Oronzo Vescovo, tra la Puglia e la Dalmazia.

Nel corso dell’incontro sarà presentato il volume dal titolo: ‘Proteggerò questa Città‘ Atti del giubileo Oronziano Turi 2018, edizioni VivereIn, a cura di don Giovanni Amodio. Un libro contenente tutti gli atti e i momenti vissuti nel corso dell’anno giubilare 2018 in onore a Sant’Oronzo Vescovo di Lecce. La fatica editoriale, è frutto della straordinaria esperienza vissuta con il giubileo indetto da Papa Francesco, dove ha visto la città Turi protagonista dell’evento giubilare e dell’importante scoperta archeologica fatta nel giugno 2018 nella cittadina di Nona (Croazia). La preziosa cassettina-reliquiario contenente la tibia del santo, con l’iconografia di Sant’Oronzo vescovo, la più antica del santo leccese.

Presenzierà l’incontro Sua Ecc.za Mons. Giuseppe Favale, vescovo della diocesi Conversano-Monopoli. Dopo i saluti di Mons. Luigi Manca, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Metropolitano  ‘Don Tonino Bello’ di Lecce, di Tina Resta Sindaco di Turi, e di Teresa de Carolis, assessore alla cultura del Comune di Turi, vedrà l’intervento di illustri relatori:

NIKOLA JAKŠIĆ, storico dellʼarte, professore emerito, docente d’arte paleocristiana e medievale presso lʼUniversità di Zara (Zadar). Fondatore e membro del comitato editoriale della rivista “Hortus Artium Medievalium”.

‘I due reliquiari dalmata: Sant’Oronzo Martire e Sant’Oronzo Vescovo di Lecce’

MILJENKO DOMIJAN, preside del consiglio nazionale per i beni culturali della Repubblica della Croazia. Conservatore generale in Croazia, già sottosegretario di stato ai beni culturali.

‘Aspetti storici e geografici delle città di Zara e Nona (Croazia)’

Don MICHELE GIANNONE, parroco e docente presso l’Istitito di scienze religiose ‘Don Tonino Bello’ di Lecce

‘La questione Oronziana nella ricerca dei due compianti sacerdoti leccesi: Mons. De Simone e Mons. Protopapa’

MARIO CAZZATO, architetto e storico

‘Le fonti leccesi per il culto di Sant’Oronzo Vescovo di Lecce’

EMANUELA ELBA, storico dell’arte e della miniatura, Università per gli studi di Cassino e del Lazio meridionale

‘Libri, culto dei Santi e immagini. Itinerari lungo le rotte adriatiche nel medioevo’

DINO CICCARESE, storico

‘Ostuni e Sant’ Oronzo, tra storia, leggenda, mito e pietà popolare’.

Il convegno sarà moderato da Stefano de Carolis, ricercatore storico e giornalista. Le conclusioni dell’incontro saranno a cura di Don Giovanni Amodio, arciprete di Turi.

Print Friendly, PDF & Email

169total visits,6visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

Ti sono piaciuti i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli

error: Content is protected !!