Le dichiarazioni dei redditi dei turesi 2016-2017

Condividi

A cura del dott. Angelo Leogrande

5 mila turesi dichiarano meno di 15.000,00 euro

Il sito dell’IPRES-Ente Regionale per le Politiche Economiche e Sociali- nell’interno del suo sito online presenta una collection di dati utili all’analisi dell’economia della Regione Puglia, con un dettaglio provinciale e talvolta anche comunale. Nella sezione seguente si prende come punto di riferimento i dati relativi alle dichiarazioni dei redditi dei turesi negli esercizi 2015-2016, i quali rispettivamente presenti nelle dichiarazioni 2016-2017.

Turesi che hanno dichiarato un reddito tra 0,00 € e 10.000,00 euro. Il numero dei turesi che nel 2015 ha dichiarato un reddito compreso tra i 0,00 e i 10.000,00 euro è diminuito da un valore pari a 3712 contribuenti, fino ad un valore pari a 3546 contribuenti ovvero una variazione pari ad un valore di 4,47% pari ad un valore del 166,00%. Il 41,65% dei turesi nel 2015 ha dichiarato un reddito compreso tra 0,00 e 10.000,00 euro, una percentuale scesa al 39,85% nel 2016. 4 turesi su 10 hanno un reddito compreso tra i 0,00 euro e i 10.000,00 euro. Complessivamente i turesi contribuenti della categoria compresa tra i 0,00 euro e i 10.000,00 euro hanno dichiarato nel 2015 un valore pari a 16.059.724,00 €, un valore che si è ridotto di un ammontare pari a -182.744,00 € nel 2016 fino ad arrivare a 15.876.980,00 €. I contribuenti nella classe di reddito compresa tra i 0,00 euro e i 10.000,00 euro hanno prodotto l’11,69% del reddito dell’economia turese nel 2015 e l’11,25% del reddito dell’economia turese nel 2016. Il 40% dei turesi ha remunerazioni basse e produce circa l’11% del reddito complessivo del paese.

Turesi che hanno dichiarato un reddito tra 10.000,00 € e 15.000,00 €. Il numero dei turesi che hanno dichiarato un reddito compreso tra i 10.000,00 euro e i 15.000,00 euro è cresciuto nel passaggio tra il 2015 ed il 2016 da un valore pari a 1475 unità fino ad un valore pari a 1519 unità ovvero una variazione pari ad un valore di 44 unità pari ad un valore del 2,98%. Il 16,55% dei turesi contribuenti ha dichiarato un reddito compreso tra i 10k€ e i 15k€, un valore cresciuto fino al 17,7% nel 2016. I turesi che hanno dichiarato un reddito compreso tra 10k€ e i 15k€ complessivamente hanno contribuito all’economia del paese per un valore pari a 18.183.087,00 € nel 2015 e ad un valore pari a 18.800.465,00 € nel 2016 con una crescita pari a 617.378,00 € pari ad un valore del 3,40%.

Turesi che hanno dichiarato un reddito tra 15.000,00 € e 26.000,00 €. Il numero dei turesi che hanno dichiarato un reddito compreso tra i 15 mila euro e i 26 mila euro è cresciuto tra il 2015 ed il 2016 da un valore pari a 2102 fino a 2162 ovvero una crescita pari ad un valore di 60 unità equivalente al 2,85%. Il 23,58% dei turesi ha dichiarato un reddito compreso tra i 15 mila euro e i 26 mila euro nel 2015, un valore cresciuto fino ad arrivare al 24,30% nel 2016. Nel complesso i contribuenti di questa classe di reddito hanno prodotto redditi aggregati per 41.968.297,00 € nel 2015 fino ad arrivare ad un valore pari a 43.597.806,00 € nel 2916 ovvero una variazione pari a 1.629.509,00 € equivalente ad un valore del 3,88%. Circa il 31% del reddito prodotto nell’economia di Turi viene generato dai contribuenti che hanno un reddito tra i 15.000,00 euro e i 26.000,00 euro.

Turesi che hanno dichiarato un reddito tra i 26.000,00 € e i 55.000,00 euro. Il numero dei turesi che ha dichiarato un reddito compreso tra i 26 mila euro e i 55 mila euro è cresciuto nel periodo tra il 2015 ed il 2016 da un valore pari a 1490 unità fino ad un valore pari a 1529 unità ovvero una variazione pari ad un valore di 39,00 unità pari ad un valore di 2,62%. Circa il 17% dei contribuenti turesi dichiara un reddito compreso tra i 26 mila euro e i 55.000,00 euro. In termini di valore assoluto i turesi che hanno dichiarato redditi tra i 26k€ e i 55k€ hanno prodotto un valore pari a 50.078.008,00 € nel 2015 cresciuto fino ad un valore di 51.316.978,00 € nel 2016 ovvero una variazione pari ad un valore di 1.238.970,00 € pari ad un ammontare del 2,47%. Complessivamente il 17% dei turesi appartenenti alla classe 26k€-55k€ generano il 36% del reddito del paese.

Turesi che hanno dichiarato un reddito tra i 55.000,00 € e i 75.000,00 euro. Il numero dei turesi che hanno dichiarato un reddito compreso tra i 55.000,00 euro e i 75.000,00 euro è cresciuto da un valore pari a 73 unità nel 2015 fino ad un valore pari a 86 unità nel 2016 ovvero una variazione pari a 13 unità equivalente ad un valore del 17,81%. Complessivamente la percentuale di contribuenti turesi in questa classe di reddito è cresciuta dallo 0,82% del 2015 fino allo 0,97% del 2016. Il valore complessivo del reddito prodotto dai contribuenti turesi dichiaranti tra i 55k€ e i 75k€ è passato da un valore pari a 4.608.152,00 € nel 2015 fino ad un valore pari a 5.451.881,00 € nel 2016 ovvero una variazione pari ad un valore di 843.729,00 € equivalente ad una variazione percentuale pari a 18,31%. Nel complesso gli appartenenti alla classe reddituale indicata generano circa il 3,5% del valore prodotto nell’economia turese.

Turesi che hanno dichiarato un reddito compreso tra i 75.000,00 euro e i 120.000,00 euro. Il numero dei turesi che hanno dichiarato un reddito compreso tra i 75k€ e i 120k€ è diminuito da un 49 unità a 45 unità nel passaggio tra il 2015 ed il 2016 ovvero una riduzione di 4 unità pari ad un valore dell’8,16%. In modo particolare gli appartenenti alla fascia di reddito 75k€-120k€ tendono ad essere pari allo 0,50% del numero complessivo dei contribuenti. Complessivamente gli appartenenti a questa classe di reddito hanno prodotto un valore pari a 4.364.534,00 € nel 2015 ed un valore pari a 4.124.502,00 € nel 2016, con una riduzione del 5,50% pari ad un valore di -240.032,00 €. Gli appartenenti alla classe di reddito 75k€-120k€ hanno prodotto nel periodo considerato un valore pari a circa il 3,00% del reddito complessivo del paese.

Turesi che hanno dichiarato un reddito superiore ai 120.000,00 euro. Il numero dei turesi che hanno dichiarato redditi oltre i 120k€ è diminuito nel passaggio tra il 2015 ed il 2016 da un valore pari a 12 unità fino ad un valore pari a 11 unità ovvero una variazione pari ad una unità equivalente ad un valore di -8,33% essendo pari a circa lo 0,125% dei contribuenti complessivi. Gli appartenenti alla classe reddituale con valore elevati rispetto ai 120k€ hanno prodotto, in senso aggregato, un valore dei redditi pari a 2.105.575,00 € ne 2015 e pari ad un valore di 1.915.592,00 € nel 2016 con una variazione pari a -189.983,00 € equivalente a -9,02%, generando circa l’1,4% del reddito turese.

Conclusioni. Sulla base dei dati analizzati è possibile concludere quanto segue:

  • Il 40,00% dei turesi dichiara un reddito compreso tra 0,00 euro e 10.000,00 euro;
  • La classe dei contribuenti dichiaranti tra 26.000,00 euro e i 55.000,00 euro è dominante nella produzione di valore, generando circa il 36,00% del reddito del paese;
  • Il 67,00% del valore generato nell’economia turese è prodotto dai contribuenti dichiaranti tra i 15.000,00 euro e i 55.000,00 euro;
  • Il reddito prodotto complessivamente dai turesi è cresciuto di 716.827,00 € nel passaggio tra il 2015 ed il 2016;
  • Il 57% dei turesi, ovvero circa 5 mila persone dichiarano un reddito tra 0,00 euro e 15.000,00 euro.

 

Print Friendly, PDF & Email

4204total visits,1visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

Ti sono piaciuti i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli

error: Content is protected !!