Quali sono gli elementi in comune tra uno scrittore di noir di successo, un fisico ed una scienziata?

Condividi

a cura di Cristina Negro

Se n’è discusso a Bari in un convegno organizzato dal Professor Roberto Bellotti,  Direttore del dipartimento di fisica del Politecnico di Bari, alla presenza di studenti e appassionati di scienze e letteratura.

Tra i relatori sono intervenuti la Professoressa di chimica del Politecnico di Bari Luisa Torsi e lo scrittore Gianrico Carofiglio, autore di romanzi di successo del filone del thriller legale.

Ed è proprio il protagonista di “La versione di Fenoglio” l’ultimo capolavoro dell’ex magistrato barese, che ha ispirato il dibattito

dal titolo “L’arte di osservare lentamente. Conversazione sui metodi di investigazione e delle scienze”.

Il libro, uscito a febbraio per Einaudi, è già in cima alle classifiche di vendita.

Print Friendly, PDF & Email

713total visits,1visits today

Ti sono piaciuti i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli

error: Content is protected !!