Il futuro è oggi: benessere e giovinezza dalle cellule staminali

Condividi

La parola agli esperti lunedì a Bari

Insert: Riccardo Guglielmi

Lunedì 17, alle ore 19.00, presso Villa Romanazzi  Carducci, organizzato da Swiss Stem Cells Biotech, azienda leader europea nella ricerca biomedica, si svolgerà l’incontro scientifico divulgativo Il futuro è oggi. La formula è quella della tavola rotonda, “Work in progress delle cellule staminali. Parliamone insieme”, alla quale parteciperanno ginecologi, medici estetici, chirurghi plastici, ortopedici, personale sportivo e riabilitativo. Conduce e modera Riccardo Guglielmi, medico giornalista.

Le staminali sono cellule primitive, non specializzate, dotate della capacità di trasformarsi in diversi altri tipi di cellule del corpo attraverso un processo di differenziazione. Gli scienziati sfruttano la loro duttilità per scopi riparativi e ricostruttivi. L’obiettivo del convegno è fare il punto sulla rigenerazione dei tessuti usando le multipotenti cellule staminali della frazione stromale vascolare aspirata dal tessuto adiposo, conservate e trasformate in una riserva da usare per rigenerare tessuti e favorire l’auto riparazione. Prolungare giovinezza e benessere, mantenere buona forma fisica ed estetica, in definitiva arrivare all’eterna giovinezza, non dovrà più essere il sogno di artisti e poeti, ma il traguardo che i nostri scienziati si avvicinano a tagliare. Tra i relatori, Francesco Fischetti, coord. Scuola di medicina SAMS e STS UNIBA, Angela Dituri, chirurgo plastico presso Ospedale Santa Maria di Bari, Veronica Abertini e Ugo Poggio, rispettivamente responsabile scientifico e CEO della SSCB. Evidenze scientifiche, risultati pratici nel mondo dello sport, il caso Nadal uno per tutti, dalle riparazioni alle ricostruzioni tendinee, cartilaginee o di organi, grande speranza per la mammella la mastoplastica additiva, correzione d’inestetismi, saranno gli argomenti che gli esperti invitati tratteranno. Poiché una parte del mondo scientifico è schierata a favore dell’utilizzo delle cellule staminali, mentre c’è qualcuno che guarda ancora con sospetto a questo settore della ricerca, l’incontro servirà a dirimere, nel rispetto delle leggi e dell’etica medica, dubbi e problematiche, infezioni, allergie, rigetto e costi, che queste nuove procedure comportano.

La ricerca della moderna medicina si basa su tre percorsi, immunologia, staminali e robotica. Le cellule staminali permetteranno qualità e quantità di vita, riduzione d’interventi chirurgici complessi. Le conseguenze sono riduzione dei costi e meno disagi per le persone.

Segreteria organizzativa : Massimiliano Cipolla,  Medical Advisor SSCB

Print Friendly, PDF & Email

6304total visits,1visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

Ti sono piaciuti i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli

error: Content is protected !!