INNAN DUO: DUE GIOVANI ARTISTI PUGLIESI CON UN GRANDE PROGETTO.

di Maria Francesca C.

Due giovani artisti si incontrano per caso nella loro terra d’origine, la Puglia, e iniziano a condividere le rispettive passioni: la musica e la danza, hanno in comune la stessa spinta creativa e la voglia di “condividere e comunicare” la loro arte.  Innan Duo è il duo costituito da Sara Mitola e Giuseppe Sorressa, la cui sfida è quella di esplorare attraverso gli strumenti espressivi a loro disposizione, le emozioni, le sensazioni che albergano dentro il nostro “essere”, lanciando dei messaggi che lo spettatore non tarderà a cogliere e rielaborare, usando tematiche universali, in cui tutti possano riconoscersi.

Nonostante i loro i studi ed esperienze lavorative li abbiano portato in città e nazioni differenti, dopo tanto studio, notti insonni e lunghe videochiamate tra Spagna, Italia e Olanda, sono riusciti a realizzare il loro primo progetto dal titolo “Rites de Passage”.

“Rites de Passage” è un’esibizione di musica dal vivo e di danza che nasce dal desiderio di analizzare la condizione umana, la sua mutabilità e le difficoltà che ognuno di noi affronta durante la propria vita: crescita e ricerca della propria identità. Selezionato per esibirsi nel luglio 2018, nella sua versione ridotta, all’interno del “ROOTED MOON, International Theatre Art Festival” un festival internazionale di arti sceniche, dove si sono incontrati artisti di 60 nazionalità diverse svoltosi in Sardegna in una pittoresca località turistica Castelsardo (Sa), attualmente è un progetto in divenire e in corso di sperimentazione.

Il loro obiettivo è quello di portare questo lavoro in giro per festival o residenze artistiche in Italia e all’estero. Ci sono in agenda altre date ed esibizioni, una fra queste a Natale in Puglia e in Belgio. Tuttavia il Duo ha bisogno di finanziamenti adeguati altrimenti non gli sarà possibile accedere alle risorse materiali di cui necessita per poter completare la realizzazione della produzione artistica. Per questo motivo stanno in questi giorni per lanciare sui social facebook e instangram una campagna di raccolta fondi, con dei premi pensati per chi volesse contribuire alla realizzazione del loro progetto (biglietti per i loro spettacoli, magliette personalizzate, postcard ecc.).

Affitto di spazi per poter provare, costumi, materiale pubblicitario, un immane lavoro che precede la realizzazione di video (promo o integrale) da poter inviare all’estero, tecnici specializzati che vi lavorano e tanta fatica e tempo investito, sono solo una piccola parte di quello che serve per realizzare gli spettacoli.

La campagna scelta si chiama “Tutto o niente” che permetterà all’ INNANDUO di raccogliere le donazioni solo in caso in cui la cifra verrà raggiunta.

Il progetto è molto ambizioso ma il duo è giovane e sono animati da una grande energia ed entusiasmo. Amano la loro Terra e sono armati di tanto coraggio, perché vorrebbero realizzare il loro progetto nel territorio e portarlo in giro per il mondo, in controtendenza ai tanti giovani che fuggono via dall’ Italia e soprattutto dal sud.

Il duo ha un pagina facebook qui il link https://www.facebook.com/innanduo/  e instagram https://www.instagram.com/innanduo/ per chi volesse seguire lo sviluppo del progetto.

GIUSEPPE SORRESSA è un giovane batterista di Acquaviva delle Fonti (BA) che nel 2016 intraprende gli studi presso il CPM- Music Institute di Milano. Ha collaborato con la Conturband, la prima Street Band del sud Italia, esibendosi in 4 tour in Italia e all’estero. Nel 2016 si esibisce in Lussemburgo, CastrorealeMilazzo jazz festival, ed entra a far parte del progetto Endorser Facus World Family, diventando endorser Facus.
SARA MITOLA è una giovane danzatrice di Adelfia (BA) si laurea nell’estate del 2017 presso l’Institute of Arts Barcelona”, dove inizia a danzare come stagista nella Martz Contemporary Dance Company (Spagna). Nell’estate 2010 si esibisce al Teatro Petruzzelli (Bari) dopo essere selezionata per lo stage “Up to You”da Eleonora Abbagnato Étoile dell’Opera di Parigi. Si esibisce in varie nazioni europee tra cui Spagna, Germania, Regno Unito, Francia e Olanda. Nel maggio 2017 è a New York per utilizzare la borsa di studio del World Dance Movement.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

2119total visits,1visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!