Bitritto (BA). Arrestata una 44enne per stalking nei confronti della compagna del suo ex convivente.

I Carabinieri della Stazione di Bitritto hanno arrestato per stalking  una 44enne del luogo, in esecuzione ad un ordine di custodia cautelare emesso dal GIP del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Le indagini condotte dai Carabinieri e coordinate dalla Procura della Repubblica di Bari,    sono partite dalla denuncia, presentata nei primi giorni dello scorso mese di agosto, dalla vittima, una 46enne residente in provincia, la quale, dal marzo scorso aveva subito condotte persecutorie da parte dell’ex convivente del suo attuale compagno. La 46enne, infatti, presa di mira dalla 44enne, si era ritrovata, sul parabrezza della propria autovettura, numerose lettere, riportanti offese e minacce, inoltre, aveva ricevuto  molestie telefoniche con chiamate mute in orario notturno.  Tutto ciò perché la 44enne  non accettava la relazione della 46enne con il suo ex compagno. Inoltre, la stalker,  non soddisfatta di quanto sopra, nel mese di aprile,  alla guida della propria autovettura,  provocava volutamente un sinistro stradale, facendo finire fuori strada e contro un muretto a secco la rivale, mentre era alla guida della propria autovettura, cagionandole lesioni personali. Ora la stalker è finita agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, dovendo rispondere dei reati di  lesioni personali aggravate ed atti persecutori.

Print Friendly, PDF & Email

111total visits,1visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!