Mondiali maschili di volley, spettacolo in campo al PalaFlorio di Bari nella prima giornata di gare della Pool C

La ciliegina sulla torta della prima giornata di mondiali maschili di volley a Bari è stato lo spettacolo messo in campo da Stati Uniti e Serbia, uno dei big match della Pool C della rassegna iridata in corso di svolgimento in Italia e Bulgaria. Ad aprire le danze, in tutti i sensi, è stata la nazionale del Camerun che con un netto 3-0 ha avuto la meglio derby d’Africa con la Tunisia di Antonio Giacobbe. Trascinati da un super Wonenbaina il Camerun ha festeggiato la vittoria con una danza che ha regalato sorrisi al pubblico pugliese. Lo strapotere fisico della Russia ha poi segnato seconda gara vinta dai ragazzi di coach Shliapnikov sull’Australia prima della gara conclusiva tra USA e Serbia conclusa in rimonta al tie break a favore degli Stati Uniti. Questo il quadro della prima giornata di gare chiusa di fronte ai 3000 del PalaFlorio, che ha aperto così la sua settimana mundial.Pool C (Bari) – 12/9 Camerun-Tunisia 0-3; Australia-Russia 0-3; Stati Uniti-Serbia 3-2. Classifica: Russia 1v 3p, Camerun 1v 3p, Stati Uniti 1v 2p, Serbia 0v 1p, Tunisia 0v 0p, Australia 0v 0p. 13/9 Australia-Stati Uniti; Camerun-Serbia. Riposano Russia e Tunisia.
Print Friendly, PDF & Email

2684total visits,1visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!