Autostrade, cosa c’è nella convenzione

Adnkronos news – Una spesa annua per la gestione del verde e delle pulizie in autostrada più del doppio (11,1 milioni di euro contro 4,7) rispetto a quella per gli interventi sulle gallerie, mentre alle ‘pavimentazioni’ – quindi gli interventi sull’asfalto – sono destinati 105,3 milioni di euro in media, ovvero tre volte gli interventi (31,2 milioni) per ammodernare e mantenere in sicurezza le ‘opere d’arte’, ovvero ponti, viadotti e cavalcavia, della rete autostradale. Il tutto per un importo medio annuo stimato – fra il 2013 e il 2038 – in circa 290 milioni di euro l’anno, di cui più del 90% (in media 262 milioni di euro) attraverso imprese esterne e una minima parte (21,7 milioni) internalizzata. Sono alcuni degli elementi che emergono dall’analisi della convenzione sottoscritta nel 2007 tra Autostrade per l’Italia e il ministero dei Trasporti e di cui ieri la società ha diffuso il contenuto sul proprio sito. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

413total visits,2visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!