Schiavi a 3 euro l’ora, nuovi arresti per caporalato

Condividi

Adnkronos news – Sei persone sono state arrestate dai carabinieri ad Asola, in provincia di Mantova, con l’accusa di caporalato. I militari hanno controllato due terreni per la coltivazione delle zucchine, situati tra i comuni di Asola e Piubega, di cui è proprietario un cittadino italiano, concessi in affitto a due cittadini bengalesi. Dopo aver bloccato le vie di fuga, i militari hanno fermato e identificato 42 operai, di cui 24 privi di un contratto di lavoro regolare, sorpresi nelle operazioni di raccolta degli ortaggi e controllati a vista da tre cittadini bengalesi incaricati della vigilanza.  Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

337total visits,1visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

Ti sono piaciuti i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli

error: Content is protected !!