La prima “convention” di MyMee a Roma

Cosa succede se la realtà virtuale di un social improvvisamente prende forma? Quante probabilità ci sono che semplici contatti di amicizia evanescente possano concretizzarsi nel reale dando vita ad un percorso di progettualità condivisa?

Si terrà a Roma il prossimo giovedì 12 luglio nello splendido antico scenario del circo massimo dalle 19 alle 24 in via dei cerchi 75 Roma, e si protrarrà per tutto il pomeriggio sino a tarda serata, la prima “convention” di MyMee, l’ happening di artisti, scrittori e musicisti e qualsiasi forma possibile di espressione artistica, nata sui social.

L’evento, ideato per promuovere un incontro reale con il pubblico, muove i suoi primi passi avvalendosi della preziosa collaborazione dell’Associazione culturale Open Human-Design Interiore, la cui presidente, Stefania Ajossi, aprirà i lavori.

Sarà una presentazione a tutto tondo che consentirà agli artisti un interessante interazione con il pubblico e ce ne sarà per tutte le sfere di interesse.

Lo spazio dedicato alla cura della riconnessione tra mente e corpo con la presentazione dei corsi che partiranno dal prossimo settembre aprirà la presentazione degli artisti, a seguire la presentazione dei libri degli scrittori e le performance musicali ed artistiche.

Paolo Varese, Giuseppe Vigliotti, Fabio Monteduro, Roberto Patanè, Cinzia Armelisasso, Lucia Valdarnini, Massimiliano Meniconi, Gianluca Clementi, Fabio Casale, Paola de Gaetano, Cristina Turano, Mauro Carrazza con un finale  all’insegna della musica funky e hip-hop con la Big Juice Sound dei due studenti romani Giulio Juice Ricotti e Alessandro DjBigsmoke Tancredi: una grande famiglia con l’ambizione di moltiplicarsi con tutti i talenti inespressi che troveranno su MyMee la loro occasione.

Ma cos’è che ha reso speciale MyMee?

Nata solo tre mesi fa da un’idea di Marina Giacomelli la piccola comunità virtuale è letteralmente esplosa bruciando anche la più ottimistica delle previsioni .

Il progetto nasce intercettando i segnali delle modalità inattese di un successo letterario alternativo, il romanzo Lei di Paolo Varese che bypassando le ordinarie vie editoriali ha affidato le sorti di un autore inedito ad un social. Il successo dell’operazione ha ispirato la nascita di MyMee. La successiva pubblicazione editoriale del romanzo ha confermato le potenzialità del progetto.

MyMee è molto più che un contenitore e grazie ad artisti che mettono quotidianamente a disposizione il loro talento diventa una fucina di idee in movimento a cui dare forma.

Scrittori, musicisti, cineasti, fotografi, pittori, scultori, qualsiasi espressione di cultura ed arte a MyMee è di casa.

Il progetto di social publishing editoriale è talmente innovativo da aver reso possibile una prima collaborazione con una casa editrice ed una casa di edizioni musicali.

MyMee vi invita ad inviare le vostre opere, in Word o pdf manoscritti di ogni genere letterario anche per ragazzi, fumetti, fotografia e musica, in mp3 di ogni genere. E’ possibile inviare anche booktrailer o videoclip, in Avi mp4 MOV all’indirizzo mymee.giacomel@gmail.com per info 3392119612

Cristina Negro

Print Friendly, PDF & Email

1092total visits,2visits today

Polis Notizie

Polis Notizie

Redazione

error: Content is protected !!