Il resort Hotel-Ristorante Castellinaria, salotto letterario ed eno-gastronomico. Incontri d’autore e degustazioni dei prodotti dell’Alta Murgia

di Giovanni Mercadante

Un salotto letterario per tutti i gusti: dal gusto letterario al gusto eno-gastronomico. Un binomio che sposa la mente e il palato. L’estate è il periodo più indicato per stare all’aperto e godere di piacevoli momenti di intimità.

Il Resort  Hotel-Ristorante Castellinaria, apprezzato da molti per la sua posizione in riva al mare nella baia di S. Giovanni alle porte di Polignano a Mare, è il luogo dalla giusta atmosfera;  incastrato nel costone di un’area naturalistica, è una location dove i profumi della flora mediterranea esaltano la natura e tutto l’habitat rupestre circostante. La luna che si riflette sul mare e  la quiete dell’immenso  cielo stellato rendono  magica la serata per  gioire   in compagnia di autori che presentano le loro ultime fatiche.

 

  La Libreria Culture Club Café di Mola di Bari ha scelto  appunto Castellinaria per presentare alcuni suoi scrittori, degustando un aperitivo o un  piatto di formaggi speciali con dei vini pregiati tutti rigorosamente prodotti sull’Alta Murgia. “Sveliamo subito  i nomi dei produttori – dice il direttore Modesto De Girardis di Castellinaria  sostenitore di queste due eccellenze murgiane:

La Cantina Fiore – di Gravina in Puglia – produttrice di vini rossi, rosati e bianchi, a cui si affianca la famosa Verdeca;

e il Caseificio F.lli Derosa della stessa cittadina murgiana, produttori di  latticini e formaggi nonché  del famoso “Pallone di Gravina”, formaggio a pasta filata apprezzato nella condotta Slow Food, premio “Custode del gusto 2015”.

Sono prodotti di nicchia – afferma il giornalista e scrittore altamurano Giovanni Mercadante ideatore della piattaforma MURGIAFOOD a cui fanno capo le due aziende –  che non possono essere associati a quelli della grande distribuzione.  I formaggi vanno gustati nell’assoluta armonia con l’ambiente e i vini vanno altrettanto sorseggiati per percepire quelle sensazioni  visive, olfattive e gustative. Si richiederebbe l’aiuto di un glossario per addentrarsi nella descrizione di questi prodotti, ma non è nel nostro caso.

La Direzione di Castellinaria ha calendarizzato un ricco programma tra fine giugno e metà agosto 2018 scegliendo le più genuine eccellenze dell’Alta Murgia per fare compagnia al salotto letterario.

Il primo appuntamenti è per venerdì 22 giugno 2018 alle ore 20,30  con la presentazione del libro “Il metabolismo”  scritto del dott. Antonio Moschetta,  ordinario di medicina interna, autore per Mondadori.

Un modo per spiegare, tra le altre cose, la “sindrome metabolica”, non una malattia nel significato classico della parola, ma un insieme di disturbi – quali ipertensione, iperglicemia, valori troppo bassi di colesterolo “buono”, trigliceridi alti, e appunto, accumulo di grasso addominale – che aumentano il rischio di contrarre determinate patologie, soprattutto di tipo cardiovascolare e oncologico.

Il secondo appuntamento del mese  è previsto per giovedì 28 giugno 2018, in cui sarà presentato  il libro di Chiara Barzini, “Terremoto”, ed. Mondadori, che  racconta un’esperienza  vissuta in prima persona a  Los Angeles.

                  

    

       

Print Friendly, PDF & Email
dott. Giovanni Mercadante

Corrispondente Alta Murgia

3165total visits,2visits today

dott. Giovanni Mercadante

dott. Giovanni Mercadante

Corrispondente Alta Murgia

error: Content is protected !!